Domenico Attianese, il losco figuro che gestisce questo blog, è un autore indipendente, un editor, un giornalista e uno studente. Qui parlerà di Scrittura e cultura di genere, giornalismo ed editoria, antichi rituali per evocare demoni e curiosità assortite da fiera itinerante. Non siate così seri.

Il Seme di Azatoth

Lascia un commento

Il Seme di Azathoth

 

COME PROCURARSELO:
Amazon al modico prezzo di 1,99 €

Potete scaricarlo tramite Kindle Unlimited, ossia potete scaricarlo GRATIS.

Oppure, se l’avete già letto, e vi è piaciuto, condividetelo, parlatene e, soprattutto, lasciate una recensione su Amazon, in modo che tutti possano sapere quanto e perchè vi è piaciuto!

SINOSSI

Perché una nave di gesuiti è diretta verso un’isola deserta?
Perché il Capitano Rama Nemo e la sua ciurma, i più temuti pirati d’India, la assaltano pur sapendo che non contiene nulla di prezioso?
Cosa nasconde il misterioso Abate Rodolfo Acquaviva, che sembra conoscere tutti i segreti di Nemo?

Il Capostipite della Famiglia Nemo dovrà affrontare pericoli ogni oltre immaginazione:
Sacrifici Umani.
Grandi Antichi.
Dei Esterni.
Viaggi nel tempo e combattimenti tra Kaiju.
Senza immaginare che lo aspetta ben altro, e che per quelli della sua famiglia è solo l’inizio!

DI COSA PARLA?

Se Punto Nemo è stata la prima pietra per creare il mondo in cui si muove la dinastia dei Nemo, Il Seme di Azatoth è la prima vera e propria storia che entra a pieno titolo nelle “Cronache della Famiglia Nemo”, la saga che ha per protagonisti I Capitani Nemo di ogni tempo e luogo.

Questo secondo racconto è il primo in ordine cronologico, avente per protagonista il Capitano Rama Nemo, il capostipite della dinastia e colui che ha stretto un diabolico patto con Kalì, dea della distruzione, diventando il suo avatar sulla terra e, di conseguenza, assumendo gli obblighi di cui la dea lo carica.
Così come faranno i suoi discendenti.

In quest’avventura Nemo dovrò affrontare la progenie del signore del caos, Azatoth, e tentare di sventare la fine del mondo, mentre, allo stesso tempo, tenta di mantenere salda la sua ciurma di pirati, che per la prima volta scopre quello che fa e le mostruosità che abitano negli interstizi del loro mondo.

COSA DICONO DE IL SEME DI AZATOTH

“L’autore ci narra le origini della battaglia che vede coinvolta la famiglia Nemo contro i Grandi Antichi di lovecraftiana memoria, e i cultisti che intendono farli tornare nel nostro mondo, per diffondere un’Apocalisse fatta di caos e di aberrazioni oltre l’umana sopportazione. Avventura, combattimenti, mash-up tra pirateria, Grandi Antichi e perfino Kaiju. Il Seme di Azathoth è un ottovolante in cui tutto accade vorticosamente, senza mai smettere di divertirsi. “

“Tempo fa, approdò nel mio tablet “Punto Nemo”, opera prima di Domenico Attianese.
Inutile dire che trovai l’ebook assolutamente di mio gradimento, perfettamente coerente con le atmosfere Lovecraftiane da me tanto amate. Chi mai avrebbe pensato, che quella storia auto conclusiva avrebbe potuto dare il “La” per una saga epica, misteriosa e avventurosa, al punto da coinvolgere non un Capitano Nemo, non due, ma tutta la sua dinastia, a partire da Rama Nemo. Lettura assolutamente consigliata, un perfetto connubio tra novelette di avventura ed horror.”

“Attianese è ormai una garanzia. Ho letto tutti i suoi lavori su Amazon ed in più lo seguo sulla blogosfera. Un autore emergente che ha tanto da dimostrare. Punto Nemo era un bel racconto. Il seme di Azathoth l’ha superato e doppiato.”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...